Il sito web di Cristina Sartori - La Luna di Miele! Un sogno lungo un viaggio
Il sito web di Cristina Sartori
Home arrow Articoli Pubblicati arrow La Luna di Miele! Un sogno lungo un viaggio
Menu principale
Home
Articoli Pubblicati
Altri Scritti
Ultime Notizie
Dicono di me
Mappa del sito
Cerca nel sito
Contatti
Articoli Pubblicati
Padre Placido Cortese, la sua vita dono del silenzio.

CORCOS. I SOGNI DELLA BELLE ÉPOQUE

L’OSSESSIONE NORDICA. BÖCKLIN, KLIMT, MUNCH E LA PITTURA ITALIANA

LA BELLA DI TIZIANO

DONNE EBREE, PROTAGONISTE DELL'ARTE ITALIANA

UGO VALERI. VOLTO RIBELLE DELLA BELLE POQUE

GRAZIELLA VIGO. VERDI IN SCENA

MANET. RITORNO A VENEZIA

GOUPIL e GLI ITALIANI DI PARIGI. Mostra a Palazzo Roverella

GIUSEPPE DE NITTIS

ARCHITETTURA Gruppo giardino storico. Il paesaggio tra natura e storia

IL MERCATO DEL TESSUTO. Storia di un negozio e di una famiglia

PADOVA 1310. PERCORSI NEI CANTIERI ARCHITETTONICI E PITTORICI DELLA BASILICA DEL SANTO.

L'ARTE SCOPRE LA DONNA DI FATICA

Il Gattamelata vuole tornare a risplendere

OSPITI AL MUSEO, La mostra ai Civici Musei di Padova

SOROLLA. I colori e il sole dAndalusia

IL DIVISIONISMO A PALAZZO ROVERELLA A ROVIGO

QUANDO LARTE DIVENTA PREGHIERA: LARPA DI LETIZIA PIVA

QUELLA DEL VAJONT, la vita di Tina Merlin

Erano prigionieri a Padova gli jugoslavi deportati dal fascismo

La Luna di Miele! Un sogno lungo un viaggio

MATRIMONIO IN TEMPO DI SOBRIETA'

VENERANDA ARCA DEL SANTO 2012 - Proseguono i restauri

VENERANDA ARCA DEL SANTO 2012 - Proseguono i restauri

IL CELESTE IMPERO: la dinastia Manci a Treviso

REMBRANDT a PADOVA e altre mostre a NordEst

RESTAURATE LE SALE SAVOIA a VILLA PISANI di STRA

LA ZONA INDUSTRIALE NORD DI PADOVA

Ill nuovo Orto Botanico di Padova

BIENNALE DI ARCHITETTURA BARBARA CAPPOCHIN V^ edizione 2011

ESPRESSIONISMO E SIMBOLISMO in mostra

ARTE IN MOSTRA - VENEZIA E L'EGITTO

LIDIA MARTINI

UN RICORDO DI LIDIA MARTINI

MOSTRE DI FINE ESTATE

PADOVA NEL RISORGIMENTO

RISORGIMENTO E CHIESA

LE GRANDI MOSTRE. Dallevento alla normalit

CHARDIN COPIA CHARDIN

MOSTRE A NORDEST

MUNCH E LO SPIRITO DEL NORD. Scandinavia nel secondo Ottocento

DA CANOVA A MODIGLIANI. IL VOLTO DELLOTTOCENTO

GIACOMO FAVRETTO Riscoperta dun maestro dellOttocento veneto e di unarte fatta di particolari

FIORI E MOSTRE FLOREALI

STORIE DI UOMINI E DI CANI

LUCIO DALLA SULLE ORME DEI FRANCESCANI

GIORGIONE, In una mostra il suo mistero

BOLDINI E SIGNORINI, Italiani d'Europa, stregati da Parigi

Restauro per Villa Contarini Ghirardi

Padovano dal respiro magiaro - Matteo Massagrande a Villa Manin

L'ATELIER DELLA DECIMA MUSA

PINACOTECA DI BRERA. DUECENTO ANNI DI STORIA

In restauro il colonnato del Bernini

ANDAR PER MOSTRE A NORD EST

RITRATTI ILLUSTRI: I Giganti Padovani

Puccini, genio e sregolatezza

Sant'Antonio approda in Russia

Il Santo cambia casa

Adelina, mai pi sulla strada

LA PADOVA POSSIBILE DI GIUSEPPE JAPPELLI

Mario Rigoni Stern. Il ricordo di Gian Antonio Stella

LA DONNA NELLA BELLE POQUE ITALIANA

I Giganti del Liviano, maestri di virt

50 Giganti vestiti di nuovo

Testimoni a rischio della vita

Jappelli in punta di lapis

Neri Marcor: un vero camaleonte dello schermo

Ottavia Piccolo attrice per caso

Veronica Pivetti, tanta voglia di ridere

Buon compleanno Cinecitt

CINEMA. INTERVISTA A GIULIO BASE, REGISTA DEL FILM "LINCHIESTA"

Tiziana Rocca. Comunicazione e personalit

A Rovigo la prima antologica su Mario Cavaglieri

Serre e Giardini d'Inverno: da semplici cedrare a spazi conviviali

Grande sporca guerra nel libro "La guerra di Giovanni" di Edoardo Pittalis

Numeri e curiosit di una grande rivista

Lorella Cuccarini, la pi amata dagli italiani

Lorella Cuccarini in Congo e Sri Lanka per Trenta Ore per la Vita

Padre Placido Cortese: il coraggio del silenzio

Tina Lepri e Diana de Feo su MADRE

Turner e gli Impressionisti a Brescia

A Padova, riapre la Scoletta del Santo

Larte e il sacro. La scommessa di Verona

Andar per Ville.. tra fasti e segreti

Luisa Corna. Una vita per cantare

Padre Peter Zago tra i bambini del Pakistan

Andrea Mantegna: 1506-2006. Cattur i primi segni del Rinascimento

Un nuovo volo per Francesco Baracca

Andrea Mantegna, l'inventore del Rinascimento

Quinta Edizione del "Premio Internazionale Sant'Antonio"

Torna visibile la Sala dell'Iscrizione del Castello della Specola

La rosa persa e ritrovata

Le Stanze del Principe. I Camerini del duca Alfonso I d'Este

Emozioni cromatiche. 35 anni di pittura di Ferruccio Gard

Filippo De Pisis a Palazzo dei Diamanti

Ville Venete - un portale per il Terzo Millennio

Marilena Rubaltelli. Lacci, barriere e tanta voglia di vivere

A Maggio si rivedr la "Rosa di sant'Antonio"

EUROPA: italiano un fiore su quattro

A La Spezia in mostra la Collezione Lia

Santa Giustina - Un cantiere aperto da oltre 400 anni

Ville Venete: il prossimo passo la tutela del paesaggio

A Gardone Riviera il Museo del Divino Infante - I Bambini di Hiky Mair

Sono tornate le ruote: ora sono le culle per la vita.

Le mostre evento del 2006

L'emozione e la storia sciolti nel paesaggio



Joshua Reynolds e l'invenzione della celebrit

Esperienze Professionali
Ufficio Stampa
Giornali
Pubblicazioni
Radio
Televisione
Formazione
La Luna di Miele! Un sogno lungo un viaggio Stampa E-mail
venerd 10 febbraio 2012

Speciale E' SPOSI.

Dalla scelta del Viaggio di Nozze ai libri da leggere per il matrimonio! consigli utili per promessi sposi.

Di Cristina Sartori

pubblicato su LA DIFESA DEL POPOLO del 4 febbraio 2012

 

La Luna di Miele! Un sogno lungo un viaggio

Il “Giorno più bello della vita” non può non essere coronato dal “Viaggio della vita”. Stiamo parlando del viaggio di nozze che dà magicamente l’avvio ai primi momenti di vita in comune. Per i neo sposi, partire, finalmente soli, magari dopo un lungo periodo di stress causato dai preparativi per le nozze e dagli impegni lavorativi, ha un sapore unico: non ci sarà mai più un viaggio così. Quindi, rinunciare o rimandare il viaggio di nozze sarebbe un peccato perché quel magico clima di inizio di una nuova quotidianità, dopo la frenesia del matrimonio, non si potrà ricreare mai più. Detto questo, anche per il viaggio di nozze - che sia un romantico lungo week end o la vacanza nelle mete più lontane ed esotiche - va tenuto d’occhio il portafogli. Dati alla mano, gli sposi di oggi preferiscono risparmiare su alcune voci di spesa del matrimonio, ma non sulla luna di miele, che costituisce il 20-30 per cento del giro di affari di circa la metà delle agenzie di viaggio italiane.
Nonostante la crisi, che impone scelte più sobrie, e nonostante la concorrenza fornita negli ultimi anni dai viaggi fai-da-te pianificati attraverso il web, gli sposi preferiscono comunque affidarsi alle agenzie o ad operatori specializzati e spendono per la luna di miele tra i 5 ed il 10 mila euro. Tour relax e crociere sono tra le tipologie di viaggio più scelte, cui seguono i viaggi conoscitivi e le vacanze in villaggio, ma tutti rigorosamente prenotati tramite agenzia dal 76 per cento delle coppie; il 60 per cento opta per la vacanza lunga che sfrutta i quindici giorni del congedo matrimoniale. I mesi nei quali si concentrano le partenze sono ovviamente giugno e settembre, i periodi tradizionali dei matrimoni, tanto che alcune compagnie hanno predisposto per questi mesi, pacchetti speciali per le lune di miele.
Le mete più scelte sono quelle esotiche e lontane, che davvero fanno sognare: Oceano Indiano, Polinesia, Maldive, Mauritius e Madagascar, in particolare per gli sposi d’inverno; nei mesi estivi si sceglie il coast to coast in Stati Uniti e Messico oppure il viaggio in Australia.
Anche se con ogni probabilità il recente tragico naufragio della Costa Concordia potrà rappresentare un momento di impasse per le crociere, va detto che questo tipo di viaggio è tra i più scelti per la luna di miele: i neo sposi a bordo di queste città galleggianti sono “coccolati” con attenzioni speciali e romantiche e possono, ad un tempo, riposarsi e compiere un viaggio itinerante visitando più mete a prezzi accessibili.
Insomma, che si scelgano mete vicine o lontane, pochi giorni o due settimane, agenzie o il fai-da-te, il viaggio di nozze costa in media 4 mila euro a testa; una somma che non sempre ci si può permettere, specialmente se gli sposi debbono anche “mettere su casa”. Una delle opzioni per non rinunciare alla luna di miele da sogno può essere quella di fare la “lista di viaggio”, al posto o accanto alla tradizionale lista di nozze, iniziativa non molto elegante, ma sicuramente utile sia agli sposi che ai parenti e agli amici che sono così sollevati dall’imbarazzo del regalo. Oppure, e questa è forse la scelta eticamente vincente in un momento come questo, si può preferire il viaggio eco-friendly o di solidarietà, grazie al quale non si rinuncia al viaggio da sogno sostenendo progetti di aiuto nei paesi più poveri.

 

Letture  da Matrimonio!
Il momento più emozionante della cerimonia di matrimonio celebrato in chiesa, dopo ovviamente lo scambio degli anelli che sancisce l’inizio di una nuova famiglia, è quello dedicato alle letture che sempre più sono scelte dagli sposi in accordo con il celebrante. Per aiutare a cogliere la lettura più adatta segnaliamo il libro Omelie per i matrimoni di Romano Gozzelino (Edizioni Messaggero Padova, 2011), nel quale l’autore, francescano conventuale, insegnante di religione e attualmente parroco a Torino, ha selezionato venti tra le letture più belle e profonde dall’Antico e dal Nuovo Testamento e le ha commentate per offrire al celebrante spunti per l’omelia e per dare modo agli sposi di meditare su questo sacramento. Oltre al Secondo Poema tratto dal Cantico dei Cantici (Cantico 2,8) - forse la lettura più intensa e commovente per i promessi sposi -, sono stati selezionati brani tratti dalla Genesi, dal libro di Tobia, dalle lettere ai Romani, dalle lettere ai Corinzi, dai Vangeli di Giovanni, di Luca e di Matteo secondo il principio di una duplice attenzione a Dio e all’uomo, tenendo conto che al matrimonio si avvicinano persone talvolta digiune della fede cristiana. Il libro desidera offrire anche a queste persone l’occasione per trovare una parola significativa per la loro nuova vita in questo momento così felice. Un libro per i celebranti e per i promessi sposi, ma utile anche a coloro che tengono corsi per fidanzati.
È un libro nel quale si racconta una storia d’amore d’altri tempi che ha saputo durare tutta una vita e oltrepassare la morte. Lettere e vita di due innamorati per sempre di Guerrina Ferroni Stellin (Edizioni Messaggero Padova, 2008) racconta come ci si fidanzava e ci si sposava negli anni della Guerra. Una delicatissima storia d’amore quella tra Guerrina e Giuseppe, intessuta da mille parole affidate a biglietti “complici” nascosti nelle tasche di giacche e cappotti di fidanzati che divengono caposaldo di un matrimonio tanto desiderato, il quale, tra gioie e difficoltà, ha saputo resistere anche alla lunga malattia invalidante di Giuseppe e alla sua morte avvenuta nel 2005. Un diario fatto di lettere e di pensieri che fa sorridere perché racconta gli innocenti stratagemmi di quell’epoca per scambiarsi una carezza o un timido bacio, ma che commuove e insegna a vivere con pienezza il matrimonio.
Per sdrammatizzare la frenesia dei preparativi con una risata, ricordiamo un best seller di qualche anno fa, I love shopping in bianco della scrittrice inglese Madeleine Wickham, meglio nota come Sophie Kinsella (Mondadori 2003). Attenzione a non fare la fine della protagonista Becky che per non deludere la madre né il futuro marito si trova ad aver, suo malgrado, organizzato ben due matrimoni nello stesso giorno ma addirittura in due continenti diversi! Divertente presa in giro dell’esasperata organizzazione della cerimonia di nozze della serie “matrimoni sull’orlo di una crisi di nervi”, in un esilarante ever green che insegna cosa assolutamente non si deve fare per organizzare al meglio il proprio matrimonio!

 
< Prec.   Pros. >